La memoria è ancora viva

Questo pomeriggio una delegazione del Partito Comunista e del Fronte della Gioventù Comunista hanno reso onore ai 600 partigiani che giacciono nel campo 64 del Cimitero Maggiore di Milano.

Dopo la deposizione di una composizione floreale sulla tomba del compagno partigiano Eugenio Curiel, membro della direzione del Partito Comunista Italiano , è seguito un picchetto d’onore.

La delegazione ha anche ricordato i caduti sovietici nella guerra di liberazione, con un picchetto al monumento loro dedicato.

 WP_20141030_15_47_45_Pro WP_20141030_15_54_06_ProWP_20141030_16_26_20_Pro WP_20141030_16_27_20_Pro WP_20141030_16_27_25_Pro

Be the first to comment

Leave a Reply