Da Buggerru a Milano

Il Partito Comunista parteciperà alla manifestazione del 4 Settembre 2015 a Buggerru che commemora la strage del 1904 perpetrata dal potere borghese.

Ieri come oggi il Partito Comunista è sempre alla testa nella lotta dei lavoratori per la difesa e l’estensione dei loro diritti.

Oggi la mancanza di un’organizzazione comunista e di un sindacato di classe, fa sentire sempre più un vuoto politico di riferimento per tutti i lavoratori. Ricostruiamo insieme il Partito Comunista in Sardegna, come in tutta Italia, per difendere i diritti conquistati dalle lotte dei lavoratori, oggi messe in discussione da scellerate scelte dell’attuale e dei precedenti governi filo-padronali (vedi l’abrogazione del art. 18 e la famigerata Legge Jobs-act).

Il Partito Comunista ha promosso anche in altre città manifestazioni politiche relative agli eventi di 111 anni fa, come quella che si terrà il 4 settembre in Sicilia, in commemorazione della strage di Castelluzzo (TP), e del 19 settembre a Milano, dove partì il primo sciopero generale della storia operaia.
Alla manifestazione di Buggerru sarà presente un dirigente del Partito Comunista, il compagno Alberto Lombardo, in rappresentanza di tutto il partito e del Segretario generale Marco Rizzo.

SOLO LA LOTTA PAGA!

Be the first to comment

Leave a Reply